domenica 18 marzo 2012

MINI CAKE FESTA DEL PAPA'


Per festeggiare degnamente la festa del papà ho pensato di provare a preparare delle minicake, sono state un esperimento quindi ero molto indecisa su come prepararle anche perchè le abbiamo mangiate sabato a pranzo e io ho lavorato fino alle 12.30 quindi ho dovuto preparare la sera prima.
Il risultato è stato abbastanza soddisfacente sul piano estetico e molto su quello del gusto!!
Come primo ho preparato dei ravioli che postero' nei prossimi giorni perchè sono particolari...

Intanto, tanti auguri a tutti i papà, in particolare al mio e a mio marito che sono splendidi!!!
Pan di spagna:

Monto nel mio gioiellino rosso (il Kitchenaid Artisan ) 4 uova intere con un pizzico di sale e 150gr di  zucchero alla massima velocità e per circa 15 minuti (il composto deve diventare spumoso e quasi bianco!).
Quindi aggiungo 130 gr di farina setacciata (Molino Chiavazza, farina senza grumi) incorporando dal basso verso l'alto per non smontare, infine verso nella tortiera e metto in forno statico a 165gradi per circa 20 minuti. Il risultato è soffice e leggero.

Ho utilizzato questa farina che ho ricevuto nei giorni scorsi e che non conoscevo e mi sono trovata molto bene, non l'ho setacciata preventivamente come faccio di solito e il risultato è stato comunque ottimo, molto comoda quindi per queste preparazioni, la riutilizzero' di sicuro!

Ho tagiato il PDS e l'ho porzionato con un coppapasta rotondo in modo da ottenere tante tortine.

Crema pasticcera:

latte intero 500mL
farina (Senza grumi,Molino Chiavazza) 50gr
uova 6 tuorli
vaniglia 1 baccello
zucchero 150gr
piu'...
crema al cioccolato
fragole e mirtilli
zucchero a velo

Pasta di mandorle 1 panetto, colorante alimentare qualche goccia


Ho preparato la crema pasticcera inserendo tutti gli ingredienti nel Chicco de Longhi Baby Meal (assomiglia molto ma molto vagamente al Bimby, l'ho comprato per preparare le pappe dei bambini), e ho avviato la funzione Cream per 10 minuti, quindi ho lasciato raffreddare la crema.

Ho bagnato le tortine con sciroppo si acqua e zucchero quindi le ho farcite con crema pasticcera e pezzetti di fragole e mirtilli (per le mimosa) e con crema e un cucchiaio di crema al cioccolato (per quello rivestite di pasta di mandorle).

Ho rifinito le tortine mimosa coprendole con altra crema e cospargendole di briciole di PDS avanzato, quindi spolverato con zucchero al velo.

Ho rivestito le altre tortine con uno strato sottile di pasta di mandorla dopo averle coperte con poca crema per fare aderire meglio.
Ho colorato un po' di impasto con colorante blu, quindi ricavato dei fiorellini di dimensioni differenti con uno stampino ad espulsione.
Infine ho disposto i fiorni sulle tortine.

Sono piaciute entrambe, ma soprattutto quelle con la pasta di mandorle e si sono conservate bene, pur avendole preparate con parecchio anticipo!
I papà sono stati molto contenti della coccola e del dolce originale nella presentazione!











5 commenti:

  1. ciao, grazie per avermi invitata nel tuo blog! queste mini tortine sono davvero invitanti!!!
    ora vado a farmi un giro!

    eli

    RispondiElimina
  2. che buoni che sono e anche molto carini.
    auguri per il blog mi unisco con piacere ai tuoi followers.
    ciao a presto

    RispondiElimina
  3. Ma che carine!!!! Esperimento riuscito!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao, ti invito al mio giveaway in regalo ci sono due bottiglie di vino e 3 vasi di confettura di BACCO NON LO SA, da nn lasciarsi assolutamente sfuggire, troppo buoni!
    Scade il 28/03/2012 ti aspettiamo Ciao e a presto^_^
    http://lacreativitadianna.blogspot.com/2012/03/5-giveaway-vinci-i-deliziosi-prodotti.html

    RispondiElimina
  5. Eccomi arrivata! Mi sono appena iscritta tra i tuoi sostenitori e al tempo stesso ho prelevato la ricetta da inserire nel mio contest.....grazie mille per aver partecipato e a presto...stefy

    RispondiElimina